POSIZIONE GEOGRAFICA


Alle spalle della Riviera, da Bakarac a Novi Vinodolski si estende la fertile vallata di VINODOL (Vallis vinearia) che in quest'area rocciosa e carsica era una volta, per la maggior parte degli abitanti, l'unica fonte di soddisfacimento delle loro esigenze vitali.

Grazie allo spazio che occupa e alla propria posizione geografica , Novi Vinodolski rappresenta oggettivamente un fenomeno turistico che dovrebbe modificarsi rapidamente e trasformarsi in esclusivo centro turistico, dato che si vanta di mare pulito, spazi adatti per la costruzione di alberghi di alta categoria, orizzonti romantici costituiti da verdi campi, cupe roccie, boschi di alberi coniferi e frondiferi e soprattutto di una costa pittoresca e ricca d'insenature, sicchè le generazioni più giovani cercano di assicurare che il futuro della loro città abbia proprio queste prospettive di sviluppo.

Novi Vinodolski è punto di confluenza della strada che da Vinodol porta al mare, come pure di quelle che attraverso l'area di alti boschi di conifere della Kapela collega, nel tracciato più breve, attraverso Ogulin, i centri industriali continentali della Croazia con il mare. La Litoranea adriatica collega Novi Vinodolski, attraverso Rijeka, con l'Europa centrale e le sue altre regioni mentre per via marittima, come dicono quà, Novi Vinodolski è collegata a tutto il mondo. 


Ente turistico del NOVI VINODOLSKI utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza utente. Per continuare a utilizzare il sito, fare clic su "Sono d'accordo", d'accordo con l'uso dei cookie. Sono d'accordo